NEWS

12/03/2019 12:12

WEG 2022

L’Italia aggiunge anche attacchi e endurance alla proposta

FISE

Dopo che lo scorso mese la FISE aveva inviato una richiesta di interesse alla FEI per ospitare la prossima edizione dei WEG nel 2022, per le discipline di salto, dressage, paradressage, reining e volteggio, ieri la Federazione Italiana ha comunicato di voler arricchire la proposta aggiungendo anche gli attacchi e l’endurance.

Secondo i piani messi a punto dal Comitato Organizzatore, gli impianti di Elementa (ex tenuta Santa Barbara di Bracciano) faranno da palcoscenico a salto, dressage, paradressage, reining e volteggio. Ai Pratoni del Vivaro invece andranno in scena il completo e gli attacchi mentre Peschiera del Garda è stata scelta per l’endurance.

Con il rafforzamento della proposta che dimostra la forte volontà dell’Italia di mantenere il format multidisciplinare dei WEG , non resta che aspettare il 26 Marzo, data in cui la FEI comunicherà quali sono i requisiti per l’organizzazione dei Giochi.  Dopo di che, la FISE valuterà se effettivamente formalizzare la candidatura o meno.