NEWS

04/09/2019 12:21

WEEKEND A CINQUE STELLE

Si salta a Roma e a Spruce Meadows

Spruce Meadows

Questo weekend sono due i grandi eventi a cinque stelle in programma.

Partiamo dal Longines Global Champions Tour che approda a Roma per la terzultima tappa di questa edizione. Entrata nel calendario del circuito nel 2015, la Città Eterna offre come location il suggestivo Stadio dei Marmi e sarà una vera e propria battaglia tra i gladiatori del salto ostacoli dato che ogni punto conta per scalare la classifica e soprattutto una vittoria nel Gran Premio significa un posto ai prestigiosi play offs di Praga a Novembre.

L’altro grande evento è invece la tappa di Rolex Grand Slam a Spruce Meadows. Composto da quattro leg che comprendono oltre a quello canadese anche Aachen, Ginevra e ‘s-Hertogenbosch, il circuito fondato nel 2013 ha dato un tocco in più a questi quattro eventi storici grazie alla sua formula di gioco.

Chiunque vinca tre Gran Premi di fila riceve un milione di euro oltre al montepremi di ogni Gran Premio. Se lo stesso cavaliere aggiunge anche una quarta vittoria consecutiva, allora il bonus arriva a due milioni di euro. Quando un rider invece si limita a vincere due Gran Premi di seguito il bonus è di 500.000 Euro mentre se le due vittorie non sono consecutive, allora il bonus è di 250.000 Euro. La particolarità del Rolex Grand Slam è il non essere limitato a una stagione sola, è un sistema infinito.

Ad ora, solamente un cavaliere è riuscito nell’impresa: Scott Brash in sella a Hello Sanctos nel 2015 ha vinto i tre Gran Premi uno dopo l’altro e si è aggiudicato quindi non solo il prestigioso trofeo, ma anche il super bonus.

A Luglio a trionfare nella tappa di Aachen è stato Kent Farrington in sella alla fedele Gazelle ed entra così tra i papabili vincitori del bonus. Occhi puntati su di lui quindi a Spruce Meadows: ce la farà a portarsi a casa 500.000 Euro?

 

Maira Mohamed