NEWS

16/01/2019 11:08

SNOW POLO ST. MORITZ

Grande attesa per la 35esima edizione

©Snow Polo St. Moritz

St. Moritz, un luogo che non ha bisogno di presentazioni. Panoramica località elvetica nel cuore delle Alpi, venerata per la sua posizione, un luogo, che attira anche gli amanti del Polo che si incontrano almeno una volta all'anno lì, nell’Alta Engadina, a gennaio, quando l'iconico Snow Polo World Cup va in scena sul famoso specchio d'acqua ghiacciato. E così accadrà di nuovo nel 2019, per essere precisi, dal 25 -27 gennaio.

Questo esclusivo torneo si disputa a St. Moritz dal 1985 e in occasione del suo 35° anniversario si preannuncia un’edizione davvero speciale in quanto una vera Superstar del Polo ha confermato la sua presenza.

L'argentino Juan Martin Nero, fautore di un Handicap di 10, che aveva già conquistato il trofeo nel 2004 e classificato tra i tre migliori giocatori di Polo nel mondo farà parte della squadra Cartier, composta da Tito Gaudenzi e capitanata da Grant Ganzi. Ma dovranno guardarsi le spalle perché il veterano del Snow Polo, Chris Hyde, che ha portato a casa la Cartier Trophy per ben sette volte sarà in campo con il team Maserati guidato dalla russa Zhanna Bandurko. Melissa Ganzi sarà la seconda capitana presente, assumendo il comando del Badrutt's Palace team. Alte aspettative anche per la quarta squadra dell'Azerbaigian, che prenderà parte all’evento motivata dal sensazionale secondo posto conquistato ai Campionati Europei di Polo a Settembre. La squadra sarà capitanata dal talentuoso Elchin Jamalli.

Queste dunque le premesse per il 2019, per la Coppa del Mondo di Snow Polo che da sempre garantisce sport spettacolare ornato da un elegante programma di contorno, quattro squadre internazionali High Goal che si sfideranno per l'ambito trofeo Cartier davanti allo sfondo delle magnifiche montagne dell'Engadina.

www.snowpolo-stmoritz.com/