NEWS

14/03/2017 15:16

REEM ACRA FEI WORLD CUP

Hans Peter Minderhoud vince a S’Hertogenbosch

©FEI PHOTOS

Ultimo leg di qualifica per la disciplina del dressage, quello andato in scena a S’Hertogenbosch sabato 11 marzo, che ha visto scendere in rettangolo quindici binomi pronti ad accaparrarsi punti per la finale di Omaha.

Nell’arena olandese dell’Indor Brabant le emozioni non sono di certo mancate e ogni pronostico è stato vano; infatti l’inarrestabile Isabell Werth, in gara con Emilio, ha interrotto la serie di vittorie che negli ultimi appuntamenti targati Reem Acra si sono susseguiti per ben tre volte consecutivamente: ad Amsterdam con Weihegold, a Neumuenster con Don Johnson e a Goeteborg con Emilio.

Sul primo gradino del podio è infatti salito il cavaliere di casa Hans Peter Minderhoud, che con Glock’s Flirt ha ottenuto la percentuale di 84.890, seguito per l’appunto da Isabell Werth e Jessica von Bredow-Werndl con Zaire-E che ha chiuso il Freestyle con l’80.165%

Grande commozione per il vincitore, che ripete il suo trionfo del 2016 sempre in sella al suo talentuoso sauro, ottenendo però una percentuale maggiore di quella dell’edizione scorsa (81.775%).

Si delinea dunque la line-up dei big in campo ad Omaha, che annovera nel suo elenco per la Western European League Isabell Werth, Jessica von Bredow-Werndl, Judy Reynolds, Kristy Oatley, Carl Hester, Fabienne Luetkemeier, Marcela Krinke Susmelj, Madeleine Witte-Vrees, Edward Gal e Hans Peter Minderhoud che vi accede di diritto essendo il campione in carica.

Si scaldano quindi i motori per l’appuntamento finale in Nebraska in calendario il primo aprile, in cui il dressage mondiale si trasformerà in un vero e proprio tributo all’eleganza.

QUI TUTTI I RISULTATI

http://www.scavia.it/

http://www.HorsePointTV.com

http://www.vestrum-italy.com/

http://www.cavalleriatoscana.it

http://www.tosoniselleriashop.com/

http://www.cutered.it

http://www.guidadelcavaliere.it/