NEWS

08/05/2017 16:08

PEDRO VENISS: IL NUOVO RE SOLE

Il cavaliere brasiliano vince la 1a edizione di jumping Versailles

©Jumping Versailles

Pedro Veniss inarrestabile. Specialmente nei concorsi targati Rolex. Infatti solo 5 mesi dopo aver vinto il Gp di Ginevra, il tradizionale Rolex Grand Slam, eccolo ritornare in auge per la prima edizione di Jumping Versailles. Una nuova, significativa vittoria per il cavaliere brasiliano, che ha deciso di lasciare il suo paese a soli 18 anni per raggiungere le scuderie belghe di Nelson e Rodrigo Pessoa, con l’obiettivo di diventare uno dei migliori al mondo, obiettivo che pare davvero centrato. Anche grazie all’incredibile sauro Quabri de l’Isle, degno partner delle sue più celebri vittorie tra cui l’ ultima, quella francese.

39 le combinazioni al vi ma solo 12 sono riusciti a finire senza errori il percorso di Uliano Vezzani e ad accedere al jump-off. Alla fine Veniss è rimasto imbattuto e ha fatto risuonare l’inno brasiliano nella reggia da favola. Dennis Lynch ha tagliato il traguardo solo un centesimo di secondo dopo, quella differenza che però gli è bastata per ottenere la seconda posizione con Echo de Laubry mentre al terzo posto si è inserito il giapponese Karen Polle con With Wings. Grande risultato anche per Alberto Zorzi, che assieme a Cornetto K, ci ha regalato un’altra grande performance, due doppi netti che lo riconfermano ancora una volta in una forma, è proprio il caso di dirlo, splendente.

QUI TUTTI I RISULTATI.

http://www.vestrum-italy.com/

http://www.guidadelcavaliere.it/

http://www.tosoniselleriashop.com/

http://www.scavia.it/

http://www.cutered.it

http://www.HorsePointTV.com

http://www.cavalleriatoscana.it