NEWS

24/06/2019 11:46

PARADRESSAGE

Morganti e Salvadè in Cima

FOTO © Paolo BIROLDI
<!-- p.p1 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 13.0px 'Courier New'; -webkit-text-stroke: #000000} p.p2 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; text-align: justify; font: 13.0px 'Courier New'; -webkit-text-stroke: #000000; min-height: 15.0px} p.p3 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; text-align: justify; font: 13.0px 'Courier New'; color: #232323; -webkit-text-stroke: #232323} p.p4 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; text-align: justify; font: 13.0px 'Courier New'; -webkit-text-stroke: #000000} p.p5 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; text-align: justify; font: 13.0px 'Courier New'; color: #232323; -webkit-text-stroke: #232323; min-height: 15.0px} span.s1 {font-kerning: none} span.s2 {font-kerning: none; -webkit-text-stroke: 0px #000000} span.s3 {font-kerning: none; background-color: #feffff} -->

La giornata conclusiva del XIII Meeting Brughiera di Malpensa Trofeo SEA, internazionale di paradressage organizzato dal GEB presso il Riding Club Casorate Sempione (Varese)ha premiato i migliori del Freestyle.

 

Il Grado 3 conferma per la terza volta la furia agonistica di Francesca Salvadè che fissa la sua terza vittoria internazionale con Muggel 4 (73,000). La seguono in classifica Adib El Sarakby, per la Francia su Walk of Fame (72,667%), e l’azzurro Maurilio Vaccaro in sella Al Pacino (69,167%).

 

Pepo Puch è il protagonista nel Grado 2. Il campione europeo e olimpico in carica, in sella al compagno d’argento individuale ai Mondiali di Tryon 2018, Sailor’s Blue (76,478%),  ha lasciato dietro la francese Cloe Mislin con Don Caruso (72,333%) e la tedesca Martina Benzinger su Fritzzantino (68,111%).

 

Il migliore nel Grado 4 è il francese Vladimir Vinchon, con Tarantino Fleuri (72,375%). Seguono le colleghe di bandiera Alexia Pittier, su Frauenheld (72,017%), e Camille Jaguelin su Wimke (71,132%).

 

Si aggiudica, invece, il freestyle del Grado 5 la russa Natalia Martyanova in sella a Quinta (76,333%). Alle sue spalle, l’austriaca Valentina Strobl in sella a Bequia Simba (74,875%) e l’elvetica Nicole Geiger con Ry De Lafayette CH (72,750%).

 

La vittoria nell’Individual Test Grado 1 (slittato a domenica a causa del maltempo di sabato) porta la firma di Sara Morganti su Royal Delight (75,952%). La campionessa del mondo in carica ha messo nero su bianco anche la seconda posizione con Ferdinand di Fonte Abeti (73,690%). Terzo posto per Natasha Tse Pui Ting (Hong Kong) con Baxo (71,250%).

 

Queste le medaglie del Grado 1 per il Campionato Italiano Tecnico Assoluto:
Oro - Sara Morganti su Royal Delight

Argento - Carola Semperboni su Paul

Bronzo - Elisa Plebani con Calvin S

 

L’arena del Riding Club Casorate Sempione ha consegnato anche le medaglie per i Campionati Italiani Freestyle.

 

Grado 1 Campionato Italiano Freestyle

Oro – Sara Morganti con Ferdinand di Fonte Abeti

Argento - Carola Semperboni con Paul

Bronzo - Bronzo - Elisa Plebani con Calvin S

 

 

Grado 3 Campionato Italiano Freestyle

Oro – Francesca Salvadè su Muggel 4

Argento - Maurilio Vaccaro su Al Pacino

 

 

Grado 4 Campionato Italiano Freestyle

Oro – Federico Lunghi su Laudario

 

Grado 5 Campionato Italiano Freestyle 

Oro – Alessio Corradini su Centolire

Argento - Antonella Canevaro su Rovario