NEWS

09/04/2019 16:59

Comunicato Stampa

NUOVA ERA PER IL CENTRO IPPICO TOSCANO

Debutta l’equitazione americana e le passeggiate nel parco

©CIT

Il Centro Ippico Toscano (CIT), punto di riferimento per l’equitazione toscana e italiana, annuncia l’inizio di una nuova era. Lo storico Centro fiorentino sarà, infatti, la ribalta non solo di eventi, scuola e stage formativi di salto ostacoli, sua tradizionale disciplina, ma anche di nuove attività agonistiche legate agli sport equestri americani come il Reining e la Performance. A fianco all’equitazione sportiva e agonistica, inglese e americana, capitanata dal direttore tecnico Matteo Giunti, il CIT presenta anche un’altra novità 2019: il via delle attività legate al turismo equestre all’interno del Parco delle Cascine, polmone verde di Firenze e scenario nel quale sorge il CIT, con la possibilità di fare passeggiate in sella tra prati e viali alberati. A due passi dalla città.

 

IL TEAM “A STELLE E STRISCE” DEL CIT: QUI, AD APRILE, LA TAPPA DI CAMPIONATO AIQH

Il Centro Ippico Toscano sarà il teatro della tappa regionale del Campionato AIQH (Associazione Italiana Quarter Horse) il week end del 13 e 14 aprile. In questa occasione la squadra della nuova divisione americana del CIT si presenterà in gara, in modo coeso e ufficiale, “giocando in casa” nel primo evento agonistico di rilievo. Guidata dalla responsabile della scuola del nuovo dipartimento americano, Emanuela Modestino Tecnico (Federale di 2 livello), la neo squadra “a stelle e strisce” del CIT sarà sotto la supervisione di uno dei trainer di maggiore rilievo nel panorama nazionale: Marco Manzi che, già allenatore della nazionale azzurra di Reining, è da ora il riferimento ufficiale per il Centro Ippico Toscano in questo settore sportivo. Il week end della tappa regionale del Campionato AIQH è aperto al pubblico e l’ingresso al Centro è libero.  

 

LA NUOVA DIVISIONE: REINING, PERFORMANCE ED… ETOLOGIA

La scuola di equitazione americana, attualmente già aperta ad accogliere nuovi cavalieri e amazzoni debuttanti così come esperti, è specializzata nelle discipline del Reining e della Performance. Quest’ultima include diverse specialità (Horsemanship, Showmanship, Trail, Western pleasure, Hunt seat equitation, Hunter under saddle, Western riding, Ranch riding e Trail in hand), nelle quali ogni allievo che vorrà intraprendere un percorso agonistico potrà essere affiancato e accompagnato dagli istruttori nelle diverse tappe dei Circuiti di gara Federali a livello regionale e nazionale. Focus di questa nuova divisione è la cura, a lato della tecnica, dell’aspetto etologico e relazionale uomo-cavallo, grazie ai diversi seminari ospitati nelle strutture del Centro relative alle metodologie di addestramento e gestione del cavallo come la “Parelli Natural Horsemanship” e il “Clicker Training”, un metodo di addestramento basato sulla teoria dei condizionamenti e quindi sul comportamentismo. Obiettivo? Fare crescere nel nuovo settore della monta americana CIT allievi non solo preparati a livello tecnico, ma anche sicuri e sereni nella gestione del cavallo in ogni situazione, capaci di creare un autentico binomio fondato su un reciproco rispetto e fiducia, nonché sulla capacità di parlare un linguaggio comune. 

 

CAVALLO E NATURA: PORTE APERTE ALLE PASSEGGIATE NEL PARCO

Extra agonismo il CIT offre la possibilità di passeggiate in sella nel Parco delle Cascine per cavalieri e amazzoni con buone basi di equitazione e piccoli gruppi. Il più grande parco pubblico di Firenze, nato come tenuta agricola dei Medici, si estende per circa 160 ettari, costeggia la riva destra dell'Arno ed è a pochi passi dal centro della città. Le passeggiate a cavallo in quest’area sono un’immersione nell’anima del Parco, tra natura e architettura. Le passeggiate, sotto la guida degli Istruttori Federali del CIT, si snodano lungo i vasti prati verdi, gli imponenti viali e il bosco di cedri dell'Atlante, tra olmi, pini, ippocastani e pioppi.

 

 Dettagli e news su ogni attività del Centro Ippico Toscano sul sito CIT.