NEWS

06/11/2018 11:18

LGCT 2018

Atto finale a Doha

LGCT/Stefano Grasso

La magnifica struttura di Al Shaqab, vera e propria opera d’arte architettonica, è pronta per l’ultima tappa della stagione 2018 di Longines Global Champions Tour. 

Si sa già che il vincitore di questa edizione è Ben Maher e che verrà quindi incoronato a Doha come campione dei campioni, ma i cavalieri entreranno nell’arena del Qatar per conquistare l’ultimo prestigioso Gran Premio, oltre che ovviamente i punti necessari a sette di loro per conquistare la seconda posizione della classifica definitiva dato che solamente 40 punti dividono Alberto Zorzi, attualmente secondo, da Christian Ahlmann che invece è ottavo. 40 punti che vanno al vincitore del Grand Prix.  Occhi puntati quindi oltre che sul cavaliere azzurro e quello tedesco anche su Harrie Smolders, Daniel Deusser, Scott Brash, Nicola Philippaerts ed Edwina Tops Alexander.

L’arena di Al Shaqab decreterà anche chi sarà il sedicesimo cavaliere che si qualificherà ai play off di Praga insieme a tutti i vincitori delle tappe precedenti.

Lo scorso anno è stato Bassem Hassan Mohamed a trionfare davanti a un pubblico in visibilio e alla famiglia reale, e sicuramente i riders del Qatar cercheranno di bissare il risultato per far rimanere il trofeo a casa. 

 

Maira Mohamed