NEWS

01/08/2017 09:16

JUMPING TORGNON

Archiviato l’appuntamento del salto ostacoli all’ombra del Cervino

ClassHorseTV

Si è conclusa domenica la kermesse del salto ostacoli in Val D’Aosta, con più di 200 cavalli presenti all’appello nei due fine settimana dedicati alla disciplina.

Il clima fresco e le varie attività outdoor offerte da Torgnon hanno accompagnato cavalli e cavalieri nelle due settimane di luglio, in cui il protagonista assoluto è stato lo sport in alta quota.

Ma vediamo i risultati di quella che è stata la giornata conclusiva dell’evento: a trionfare nella 130 è l’amazzone lombarda Roberta Guenzani in sella a Nino’, seguita dal giovane Michele Previtali, che conquista sia la seconda che la terza posizione, rispettivamente con Urgent e Carl Louis 2.

Nella 135 a fasi invece la vittoria è di Paolo Monari insieme Guilia, seguito da Arianna Ardia con Fiennes e Fabrizio Caputo con Izzy Van’t Lozerhof.

La massima espressione della disciplina sportiva arriva con il Gran Premio, categoria a due manches su 1.45: ventitre i partenti alle prese con il percorso disposto dallo chef de piste Francesco Vano.

Dopo la prima manche sono sette i binomi ad accedere al secondo giro, in cui il più veloce a concludere senza penalità è Davide Fenili, che con il suo grigio Deja Vu di San Patrignano ferma il cronometro a 40.88’’. Secondo in classifica Gianluca Paracciani in sella a Chef, che finalizza la sua prestazione in 40.92’’ con quattro penalità accumulate in prima manche. A chiudere il podio Marco Ferrari che a sua volta commette un errore nella prima parte di gara e termina con il suo Hypnos in 42.76’’.

http://www.cavallomagazine.it/

https://www.u-black.com/it/

http://www.cutered.it

http://www.vestrum-italy.com/

http://www.equiline.it/

http://www.cavalleriatoscana.it

http://www.HorsePointTV.com

http://equestrio.com/

http://www.clabel.it/it/

http://www.guidadelcavaliere.it/