NEWS

14/10/2019 09:59

I FARAONI SCRIVONO LA STORIA

L’Egitto trionfa a Rabat e si qualifica alle Olimpiadi

FEI/Jessica Rodrigues

E’ stata una domenica incredibile per l’Egitto che non solo vince la Coppa delle Nazioni di Rabat ma conquista anche un posto alle Olimpiadi dopo un’assenza di 60 anni.  

Il dream team composto da Abdel Said, Mohamed Zeyada, Nayel Nassar e Sameh El Dahan sale sulla vetta del podio dopo 4 penalità totali su 2 round relegando Svizzera e Italia rispettivamente al secondo e al terzo posto.

Quattordici nazioni han preso parte alla gara che però era di vitale importanza per le squadre del Medio Oriente con gli ultimi posti disponibili per i Giochi Olimpici. Conquistando la Coppa, il primo biglietto è andato quindi ai Faraoni mentre il secondo al Qatar che già aveva preso parte a Rio 2016. La squadra egiziana invece ha scritto un pezzo di storia dato che l’ultima apparizione dell’Egitto come squadra fu alle Olimpiadi di Roma del 1960.

Con la Nations Cup di Rabat si chiude quindi anche il giro di qualifiche per le squadre che andranno a Tokyo 2020 mentre a livello individuale gli atleti hanno ancora tempo fino a Maggio 2020 per accaparrarsi il posto.          

 

Maira Mohamed