NEWS

12/07/2017 17:30

CORNETTO K, RESTA O PARTE?

Secondo il tribunale brasiliano tornerà con Doda de Miranda

LGCT/Stefano Grasso

Ed ora una notizia che potrebbe rivedere le sorti di Cornetto K, il cavallo con cui Doda de Miranda terminò le scorse Olimpiadi all’ 8° posto ma che, dopo il divorzio da Athina Onassis, fu affidato ad Alberto Zorzi. Ad oggi una sentenza del tribunale brasiliano, adito da Doda per impugnare il provvedimento inibitorio ottenuto da Athina all’indomani del divorzio, sembra aver dato ragione al cavaliere, che ne rivendica la proprietà al 50%. Il Tribunale ha inoltre consentito nuovamente a Doda il diritto di accedere a  Valkensvaard e montare così oltre a tutti gli altri cavalli facenti parte della società Victory Equestrian Sport BV, anche il castrone di 11 anni da Cornet Obolenski. Dall’ altra parte Athina Onassis afferma di aver solamente concesso all’ ex marito di poter montare il cavallo a Rio, perchè il cavallo era già inserito nel programma dei giochi olimpici, ma che la proprietà resta interamente a lei, per cui ad ora l’ unica cosa certa è che il cavallo è stato fermato. Questo potrebbe ovviamente avere delle ripercussioni sull’equitazione azzurra in quanto i risultati ottenuti da Cornetto K ed Alberto Zorzi sono quelli di mai prima d’ora ed il binomio era già pronto a partire nel leg di LGCT di Berlino, in programma tra due settimane.

http://www.guidadelcavaliere.it/

https://www.adihex.com/en/home.html

http://www.cutered.it

http://www.cavalleriatoscana.it

http://www.clabel.it/it/

http://equestrio.com/

http://www.HorsePointTV.com

http://www.vestrum-italy.com/

http://www.cavallomagazine.it/