PIUS SCHWIZER CONQUISTA RABAT

Pius Schwizer e PSG Future trionfano nel secondo leg del Morocco Royal Tour di Rabat. Il fuoriclasse elvetico in sella al fantastico figlio di Cashandcary, ancora una volta, ha dato prova di grande maestria, firmando il Gran Premio dell’appuntamento numero due della sesta edizione di un Tour che di diritto si sta facendo largo tra i grandi eventi del salto ostacoli internazionale.

Il CSI3*-W, tappa qualificante per la lega Araba di Coppa del Mondo, straordinariamente diretto dall’azzurro Uliano Vezzani, ha visto la partecipazione di un parterre d’eccezione. Nei quattro giorni di gare molti tra i migliori cavalieri del mondo e le star nazionali hanno dato spettacolo in una delle più raffinate ed organizzate strutture del Marocco. A distinguersi per primi i beniamini del pubblico di casa Abdelkebir Ouaddar e Quickly de Kreisker, che si sono imposti nella gara grossa a tempo del venerdì. A tingere la serata d’azzurro sabato ci ha pensato l’agente scelto del Corpo Forestale dello Stato Emanuele Gaudiano. In sella alla fidata Cocoshynsky, il N. 1 italiano, nonché N. 23 della Longines Ranking, ha chiuso la seconda fase velocissimo assicurandosi una leadership che nessuno è riuscito a mettere in discussione. Gaudiano si è inoltre aggiudicato il GP del CSI1* svoltosi nella giornata di domenica assieme alla giovane Carlotta 232.

Questo fine settimana il Tour itinerante dalla capitale si sposta nella città di El Jadida per offrire attraverso un altro magico scenario un nuovo spettacolo. 

http://www.cavalleriatoscana.it

http://www.vestrum-italy.com/

http://equestrio.com/

https://www.u-black.com/it/

https://www.brunodelgrange.com/en/

http://www.clabel.it/it/

http://www.cutered.it

http://www.guidadelcavaliere.it/

http://www.cavallomagazine.it/